Tu Sei Qui: Home Archivio notizie Sabato 12 maggio impianti aperti

Immagine alternativa al flash: Area Copparo

Sabato 12 maggio impianti aperti

PDF  Stampa  E-mail 

plastica pressata all'impianto di selezioneSi rinnova anche quest’anno il tradizionale evento di apertura al pubblico degli impianti AREA. Nella mattina di sabato 12 maggio, l’azienda apre al pubblico gli impianti di trattamento e smaltimento del polo Crispa, a Jolanda di Savoia, dove transitano buona parte dei rifiuti provenienti dai 18 Comuni gestiti.

Cassonetti, bidoni e sacchi colorati sono presenze familiari con le quali i cittadini sono ormai abituati a confrontarsi quotidianamente, eppure quel che succede ai rifiuti dopo essere stati gettati resta per molti un mistero. E poiché disinformazione, inconsapevolezza e pregiudizi possono essere più dannosi di un inceneritore o di una discarica, la giornata di sabato rappresenta un’ottima occasione per dare una risposta ai tanti 'perché' legati alla raccolta differenziata e in generale al ciclo di gestione dei rifiuti.

I cittadini che vorranno visitare la struttura saranno accompagnati da tecnici AREA, esperti degli impianti. La visita guidata comprenderà l'impianto di selezione dei rifiuti secchi riciclabili, le piattaforme di stoccaggio dei rifiuti pericolosi e dei recuperabili, la stazione di trasbordo dell’organico, l’impianto di trasformazione del biogas. Visto il taglio divulgativo e non troppo tecnico l’iniziativa è destinata, a tutti i cittadini, bambini compresi.

Particolarmente importante, per chi non sa come funziona la raccolta multimateriale, è l’impianto di selezione: qui la carta, la plastica e i metalli conferiti dai cittadini nel cassonetto fucsia (ma anche nei sacchi gialli dei comuni serviti con sistema porta-a-porta) vengono separati, pressati e avviati ai rispettivi impianti di riciclaggio. Una visita all’impianto è determinante se si vogliono comprendere i motivi per cui si chiede ai cittadini di essere scrupolosi e attenti nella raccolta differenziata: migliore è la qualità del materiale che entra nei cassonetti, più rapida ed efficace sarà infatti la selezione effettuata nell’impianto.

Altrettanto utile è la conoscenza della discarica per rifiuti non pericolosi, in cui i visitatori potranno vedere con i propri occhi le quantità impressionanti di rifiuti che vengono “sepolti” per sempre. L’unica risorsa recuperabile dalla discarica è il biogas, che attraverso un apposito impianto si può trasformare in energia elettrica.

Le visite guidate iniziano alle 10.00 e alle 11.30. A ogni ospite sarà offerto un utile contenitore per la raccolta differenziata.

Domani è l’ultimo giorno utile anche per “Fai Centro con Martino”, l’iniziativa a premi collegata al Progetto Quadrifoglio e rivolta agli alunni - e alle loro famiglie – delle scuole presenti nel territorio servito da AREA. Per chi consegnerà rifiuti al polo Crispa e negli altri Centri di raccolta nella giornata di domani i punti sulla scheda varranno doppio.