Tu Sei Qui: Home Qualità e sicurezza

Immagine alternativa al flash: Area Copparo

Politica di AREA spa e AREA IMPIANTI spa per la Qualità e l'Ambiente

PDF  Stampa  E-mail 

marchio DNV certificazione integrata ISO9001-ISO14001

 

 

AREA S.p.A. e AREA IMPIANTI S.p.A. sono impegnate a svolgere responsabilmente la propria attività di raccolta, trasporto, pretrattamento, avvio a recupero e smaltimento di rifiuti urbani provenienti dai 15 Comuni soci e del comune di Comacchio nel pieno rispetto delle leggi vigenti nazionali e comunitarie.

In tale ambito di mercato le società intendono apportare il proprio contributo alla crescita della collettività, attraverso una gestione equilibrata ed efficiente nell’ottica di uno sviluppo sostenibile in grado di migliorare in modo continuo i servizi svolti e prevenendo l’inquinamento.

In qualsiasi momento le modalità adottate per svolgere questa attività garantiscono:

- il rispetto degli accordi contrattuali con l’Autorità d’ambito (ATERSIR) e con i Comuni;

- la sicurezza e la salute dei dipendenti e della popolazione;

- la riduzione di ogni eventuale effetto negativo sull’ambiente ai livelli minimi tecnicamente ed economicamente conseguibili.

 

AREA S.p.A e AREA IMPIANTI S.p.A., consapevoli che per un corretto svolgimento delle proprie attività e per il perseguimento dei propri obiettivi, non si può prescindere dal rigoroso rispetto delle leggi vigenti e di fondamentali principi etici, hanno deciso di adottare formalmente un insieme di regole comportamentali valide nei rapporti interni e in quelli con i terzi, dirette a diffondere una solida integrità etica e una forte sensibilità al rispetto delle normative vigenti del settore.

Nella ferma intenzione di garantire la massima correttezza e trasparenza nella gestione delle attività e a tutela della propria immagine e reputazione, AREA S.p.A. e AREA IMPIANTI S.p.A. hanno adottato un proprio Codice Etico che definisce in modo chiaro l’insieme dei valori condivisi, e rappresenta, al tempo stesso, un elemento imprescindibile per il Modello Organizzativo adottato per la prevenzione dei reati inclusi nel DLgs 231/2001 (Responsabilità Amministrativa) e nella Legge n. 190/2012 (Anticorruzione e trasparenza) reato.

 

AREA S.p.A. e AREA IMPIANTI S.p.A. ritengono che la corretta gestione delle tematiche citate (Qualità, Sicurezza, Ambiente ed Etica Aziendale) sia fattore fondamentale per lo sviluppo dell’impresa ed ha predisposto un Sistema Gestione Integrato (Qualità e Ambiante conformi rispettivamente alle norme UNI EN ISO 9001:2008 ed UNI EN ISO 14001:2004; Modello Organizzativo ex D.Lgs 231/2001 e L. 190/2012) e lo considera uno strumento fondamentale per definire e conseguire gli obiettivi della Società.

I pensieri, le azioni e i comportamenti della Direzione sono l’espressione di questa scelte strategiche, che si basano sui seguenti principi:

- le Società si impegnano ad introdurre e mantenere tutti gli interventi necessari per assicurare che le proprie attività soddisfino i requisiti di legge ed autorizzativi;

- sono monitorati i requisiti contrattuali e gli aspetti ambientali significativi per consentirne un riesame e pianificarne il miglioramento continuo;

- tutto il personale è coinvolto nella responsabilità verso la qualità del servizio, la prevenzione degli impatti ambientali ed il rispetto dell’Etica Aziendale anche attraverso idonee iniziative di formazione e sensibilizzazione per aumentare la consapevolezza degli obiettivi e traguardi;

- le Società si impegnano a prevenire o eliminare l’inquinamento e qualora ciò si riveli impossibile, a ridurre al minimo la produzione di inquinanti preservando il sito;

- viene assicurata la cooperazione con i Comuni, l’Autorità d’ambito (ATERSIR), i Cittadini e le parti interessate per fornire informazioni sui servizi forniti da AREA S.p.A. e AREA IMPIANTI S.p.A., valutare il livello qualitativo del servizio percepito dai Cittadini, Comuni e parti interessate e risolvere eventuali reclami.

 

Ogni persona operante all'interno di AREA S.p.A. e AREA IMPIANTI S.p.A., in funzione delle proprie mansioni, è chiamata a partecipare attivamente a questa importante scelta aziendale, facendo propria la logica del rapporto Cliente-Fornitore all'interno delle aziende.

L’applicazione del sistema è garantita dal Rappresentante della Direzione, al quale è conferita l’autorità di gestire e fare rispettare quanto previsto. In particolare:

- garantire che le linee direttrici ed i requisiti delle norme vengano comprese e applicate da tutto il personale operante in AREA S.p.A. e AREA IMPIANTI S.p.A. ai diversi livelli tramite verifiche ispettive interne;

- garantire che i processi necessari per la gestione del sistema qualità siano predisposti, attuati e mantenuti aggiornati;

- richiedere alla Direzione le risorse (umane, tecniche e finanziarie) necessarie all'attivazione, mantenimento e miglioramento del Sistema di Gestione Integrato;

- verificare periodicamente il raggiungimento degli obiettivi prefissati e fornire supporto alla Direzione per riesaminare l’adeguatezza della politica e pianificare il miglioramento continuo;

- mantenere costantemente aggiornato il Direttore Generale in merito allo stato del sistema ed alle necessità per il miglioramento.

 

I singoli responsabili delle aree coinvolte dal Sistema di gestione integrato sono tenuti:

- a promuovere attivamente l’implementazione ed applicare il Sistema di Gestione Integrato ;

- a verificare l’applicazione del sistema da parte degli operatori, valutando, se necessario, l’opportunità di attività formative di supporto;

- a sottoporre all’attenzione del responsabile della gestione del sistema integrato tutte le problematiche sorte dall’attuazione del sistema stesso, oltre che le possibili azioni di miglioramento e perfezionamento.

 

Copparo, 19 dicembre 2015

 

IL RAPPRESENTANTE DELLA DIREZIONE Mauro Evangelisti

IL DIRETTORE GENERALE di AREA S.p.A. Raffaele Alessandri

L’AMMINISTRATORE UNICO di AREA IMPIANTI S.p.A. Riccardo Finessi