Tu Sei Qui: Home Qualità e sicurezza

Immagine alternativa al flash: Area Copparo

Politica di AREA spa per la Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro

PDF  Stampa  E-mail 

"La sicurezza e salute sui luoghi di lavoro è un impegno che coinvolge tutti, che si manifesta non solo nel rispetto di comportamenti sicuri nello svolgimento del proprio lavoro, ma anche nel creare condizioni idonee di lavoro affinché ciò avvenga."


AREA S.p.A. è impegnata a svolgere responsabilmente la propria attività di raccolta, trasporto e avvio a recupero o smaltimento di rifiuti urbani provenienti dai 15 Comuni soci e dal comune di Comacchio, nel pieno rispetto delle leggi vigenti, nazionali e comunitarie.

In tale ambito di mercato, AREA S.p.A. intende apportare il proprio contributo alla crescita della collettività, attraverso una gestione equilibrata ed efficiente, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile, in grado di migliorare in modo continuo i servizi svolti e prevenendo l’inquinamento.

Nello svolgere il proprio compito, la Direzione si è impegnata a definire un sistema formativo e informativo in continua evoluzione, in modo da assicurare che ogni lavoratore possa assumere coscienza e consapevolezza sull’importanza delle procedure di sicurezza, sugli obblighi individuali in tema di sicurezza, sulle conseguenze, reali o potenziali, delle proprie attività lavorative, sulla sicurezza propria e degli altri lavoratori e i benefici dovuti ad un miglioramento della loro prestazione individuale; sul proprio ruolo e responsabilità, per raggiungere la conformità alla politica della sicurezza e sulle potenziali conseguenze di scostamenti rispetto alle procedure operative specificate.

 

La visione ed i valori essenziali in tema di Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro sono sintetizzabili in:

  • impegno al rispetto della legislazione applicabile alla Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro;
  • affermazione che la responsabilità nella gestione della Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro riguarda l'intera organizzazione, dal Datore di Lavoro sino ad ogni lavoratore, ciascuno secondo le proprie attribuzioni e competenze;
  • impegno a considerare la Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro ed i relativi risultati come parte integrante della gestione aziendale;
  • impegno al miglioramento continuo ed alla prevenzione;
  • l'impegno a far si che i lavoratori siano sensibilizzati e formati per svolgere i loro compiti in sicurezza e per assumere le loro responsabilità in materia di Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro;
  • impegno al coinvolgimento ed alla consultazione dei lavoratori, anche attraverso i loro rappresentanti per la sicurezza;
  • impegno a fornire le risorse umane e strumentali necessarie per la sostenibilità della gestione della Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro.

Gli obiettivi generali sono riassumibili nell’impegno per ottenere:

  • la riduzione ed eliminazione di eventuali infortuni e malattie professionali derivanti dalle attività lavorative;
  • una migliore gestione dei rischi nei luoghi di lavoro e nelle attività svolte;
  • una riduzione delle potenziali e reali cause d’infortunio, tramite consultazione dei lavoratori, anche attraverso i loro rappresentanti per la sicurezza;
  • una verifica tempestiva del rispetto degli adempimenti di legge;
  • una continua ed efficace comunicazione tra azienda e lavoratori tramite incontri in cui si discuta di sicurezza e salute.

I singoli responsabili delle aree sono tenuti:

  • a promuovere attivamente la prevenzione e la sicurezza;
  • a vigilare sulle attività aziendali in ambito di tutela e salvaguardia della salute e della sicurezza;
  • ad informare la Direzione sulle modifiche delle attività lavorative, l’introduzione di nuove tecnologie o processi di lavoro;
  • a sottoporre all’attenzione della Direzione tutte le problematiche sorte durante la quotidiana attività lavorativa, oltre che le possibili azioni di miglioramento e perfezionamento.

 

Copparo,  16 agosto 2016

 

IL DIRETTORE GENERALE

RESPONSABILE DELLA SICUREZZA

Ing. Raffaele Alessandri

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 17 Agosto 2016 13:44 )